Dove incontrarsi e innamorarsi? Nel Cuore Immacolato di Maria

Cuore Immacolato di Maria (immagine del XIX secolo)

Sabato, 24 aprile 2021

Nei giorni più recenti, dopo tanto girovagare, ho compreso dove potrò incontrare la Donna del mio cuore, la Sposa adorata, se Dio vorrà. Non vi è altro luogo per un amore così grande, come quello che vorrei accogliere e donare.

È nel Cuore Immacolato di Maria che divampa l’incendio dell’amore, è lì che Dio ha trovato il suo Paradiso. Non importa se non ci siamo già arrivati, consacrandoci a Lei con vera devozione. Il ragazzo e la ragazza, l’uomo e la donna sinceri hanno quell’impronta, quella forza che li porterà a cercare il Cuore Immacolato di Maria, non appena ne riceveranno l’annuncio.

Sarà in quel Cuore che l’innamoramento, l’amore, l’unione diventeranno ardenti e sublimi. Lì sono custoditi i sentimenti più profondi e nobili, le attenzioni più delicate e preziose. Là c’è la promessa del trionfo del Cuore Immacolato di Maria, che infine avverrà. È la Madonna che rende calmo l’animo, che conforta e sorregge nelle traversie della vita, che fa crescere nell’amore il cuore dell’uomo e il Cuore della vera Donna, fino a rendere gli sposi un cuor solo e un’anima sola.

Fidanzati e sposi 623x416

Foto di Alex Naghtigall (per gentile concessione dell’Autore)

Certamente, non tutti hanno confidenza con la Madonna. Raramente mi capita di sentire o leggere che qualcuno la invochi, al giorno d’oggi. Più che altro, la sento nominare un po’ per divertimento, un po’ per bestemmia. Ma chi è la Madonna?

Sta scritto che l’Arcangelo Gabriele «fu mandato da Dio… a una vergine» il cui nome «era Maria» (Vangelo di San Luca 1,26-27). Nel momento in cui fu compiuto l’annuncio: «concepirai un figlio… sarà chiamato Figlio dell’Altissimo» (v. 31-32), si svelava, l’umile fanciulla di Nazareth, come sempre Vergine e Immacolata. Così Dio l’aveva necessariamente predestinata e preservata. E Maria diede di slancio il suo assenso, e divenne Madre di Dio, poiché concepì il Figlio Unigenito nel proprio grembo.

Fu allora che lo Spirito Santo distese su di Lei «la sua ombra» (v. 35). Ora, nel Corpo Mistico il Capo, Gesù Cristo, e le membra, i battezzati, sono inseparabili. E dunque la Madonna divenne Madre del Capo, Cristo, ma anche delle membra, di ciascuno di noi che abbiamo ricevuto la grazia incommensurabile del battesimo cristiano.

Da quell’attimo sono trascorsi più di duemila anni. Due millenni perché l’Occidente divenisse grande nella fede, e poi, lungo otto secoli di decadenza, arrivasse a rinnegarla completamente. Ma parliamo della maggioranza, per quanto vasta, delle persone, non di tutti.

Nell’ora del pericolo più grande, il Cuore Immacolato di Maria è il rifugio, dove portare se stessi, i propri cari, le proprie speranze. Temiamo per il lavoro, il sostentamento, la salute, la nostra amata o il nostro amato, i nostri figli presenti e futuri? Mettiamo tutto nel Cuore Immacolato di Maria, con fiducia che Lei, presente nell’intimo di noi stessi con la vita di grazia, sa, conosce e opera provvidenzialmente.

La Divina Provvidenza non aiuterà mai nessuno tanto quanto i veri devoti della Madonna. Anche questa è la forza della nostra fede cattolica.

Immergiamo i nostri sentimenti e pensieri nel Cuore Immacolato di Maria, camminando alla presenza di Lei dentro di noi. Maria ci donerà un amore più simile al suo verso il Figlio Divino, Gesù. Affidiamo a Lei l’inquietudine che provocano in noi le miserie e le offese del mondo.

Sarà grandioso l’amore che ci legherà, uomo e donna, ragazzo e ragazza, se avremo in comune una devozione così profonda. E chi ci può togliere una simile felicità, se non il peccato liberamente scelto? Ma noi scegliamo Maria, Madre di Dio e nostra… non è vero, care amiche e amici?

Rivolgiti all’Immacolata nel profondo del tuo cuore. Allora riceverai da Lei, onnipotente per grazia, la Verità, l’amore e la nobiltà del volto e della persona, come solo Dio può donare a noi, attraverso Maria Madre e Mediatrice di ogni grazia.

  1 comment for “Dove incontrarsi e innamorarsi? Nel Cuore Immacolato di Maria

  1. 25 aprile 2021 alle 4:44 PM

    L’ha ripubblicato su Pastor Aeternus proteggi l'Italia.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: